Domenica, 25 Luglio 2021
Sport

Pescara Pallanuoto battuto 7-9 dal Perugia, biancazzurri a rischio play-out

Il commento amaro di mister Franco Di Fulvio: “Mi sembrava di essere su Scherzi a Parte. Abbiamo perso una partita da polli”

Il Pescara Pallanuoto viene battuto 7-9 dal Perugia, e ora i biancazzurri sono a rischio play-out. Quella giocata ieri pomeriggio alla piscina "Il Passetto" di Ancona, valida per la 5a giornata del campionato di serie B, girone 4, era una gara da vincere per ipotecare la salvezza, ma gli abruzzesi non ci sono riuscit.

“Mi sembrava di essere su Scherzi a Parte”, è il commento amaro di mister Franco Di Fulvio. “Abbiamo perso una partita da polli. Ancora una volta ci siamo fatti prendere dalla frenesia. Ho visto tanta confusione, errori in fase di ripartenza, in fase di tiro. Nell’ultima azione ho cercato di organizzare la squadra per non prendere il gol del meno 2. Non ci siamo riusciti. Come responsabile tecnico devo prendermi tutte le responsabilità”.

E, guardando avanti, spiega: “Torniamo a lavorare in vasca, abbiamo ancora tre partite di campionato. Se ci saranno i play-out ce li giocheremo”.

Tabellino

PARZIALI: 1-3, 4-0, 1-3, 1-3

PESCARA PALLANUOTO: Febbo, Mancini (1), Cipriani, De Vincentiis (2), Bogni, Castagna, Giordano (1), Cerasoli, Micheletti (1), D’Aloisio (1), Trabucco (1), Santarelli, Recchia. All. Di Fulvio

LIBERTAS PERUGIA: Bevilacqua, Taverna, Cimbali M., Calandra, Testi, Arcangeli, Pennicchi, Renna, Biancalana, Bartocci, Grassi, Cimbali N., Lepore. All. Arcangeli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara Pallanuoto battuto 7-9 dal Perugia, biancazzurri a rischio play-out

IlPescara è in caricamento