menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rinnovate ambizioni nel ciclocross per l’Ak Cycling Team di Montesilvano

Dopo un 2019/2020 segnato in positivo dai trionfi nell’Adriatico Cross Tour e dai tre titoli regionali Fci Abruzzo, la squadra si prepara a ben figurare in questa nuova parentesi autunnale e invernale, emergenza Covid permettendo

Rinnovate ambizioni nel ciclocross per l’Ak Cycling Team di Montesilvano. Dopo un 2019/2020 segnato in positivo dai trionfi nell’Adriatico Cross Tour e dai tre titoli regionali Fci Abruzzo, la squadra si prepara a ben figurare in questa nuova parentesi autunnale e invernale, emergenza Covid permettendo.

Il mese di ottobre ha dato lo slancio all’avvio del ciclocross con Achille Di Lorenzo, Rocco Valloscuro, Adriano Nepa e Attilio Pavone che si stanno dando un gran da fare in queste prime gare della stagione autunnale e invernale (Adriatico Cross Tour, Giro d’Italia Ciclocross, Master Ciclocross Uisp Marche e Cross Cup Csi Marche).

Anche i componenti del comparto strada (Fabio Mantovani, Edoardo D’Ambrosio, Claudio Rapacchiani) e mountain bike (Vincenzo Cameli, Massimo Malvestuto oltre ai già citati Nepa, Pavone e Valloscuro) hanno fatto del loro meglio in questo anno partito a scoppio ritardato.

A seguire nuovamente la parte tecnico-sportiva della squadra Achille Di Lorenzo che in seno all’AK Cycling Team è atleta nonchè vice-presidente dopo i bei trascorsi nella categoria dilettanti con la casacca dell’Aran Cucine di Umberto Di Giuseppe (squadra che ha lanciato al debutto il grande protagonista del Giro d’Italia 2020 Jai Hindley).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento