Venerdì, 19 Luglio 2024
Calcio

Pescara a caccia di punti in Calabria, Oddo: "Con la Reggina ci aspetta una gara dura"

Nel pomeriggio di domani, 3 ottobre, con fischio d'inizio alle 16,15 i biancazzurri torneranno in campo per la partita di campionato allo stadio Oreste Granillo. Stamane, prima della partenza in aereo, il tecnico ha presentato il match con la squadra di Toscano

Pescara a caccia di punti in Calabria contro la Reggina, Oddo è convinto che "ci aspetta una gara dura". Nel pomeriggio di domani, 3 ottobre, con fischio d'inizio alle 16,15 i biancazzurri torneranno in campo per la partita di campionato allo stadio Oreste Granillo. Stamane, prima della partenza in aereo, il tecnico ha presentato il match con la squadra di Toscano:

"La Reggina è una formazione di valore, molto pericolosa e che ha idee di gioco particolari. Hanno entusiasmo e si sono ancora rinforzati sul mercato. Arriviamo a questa partita dopo quella di Coppa Italia con il Notaresco, su cui è meglio stendere un velo. È stata colpa mia che non sono riuscito a trasmettere le giuste motivazioni alla squadra. Sono più arrabbiato con me stesso che con i ragazzi".

Per la sfida del "Granillo" è stato recuperato il difensore Masciangelo, che andrà in panchina così come l'ultimo arrivato Bocchetti. Assente il portiere in seconda Del Favero che rischia un lungo stop. E, in vista del rush finale del calciomercato, l'allenatore pescarese ha aggiunto: "Se parte Drudi, serviranno due difensori senza considerare Antei che è un giocatore che non c'entra niente con questa categoria, ma che ha bisogno di tempo per recuperare. Se ci dovesse essere la possibilità, in attacco faremo qualcosa, ma non è una priorità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara a caccia di punti in Calabria, Oddo: "Con la Reggina ci aspetta una gara dura"
IlPescara è in caricamento