Calcio

Pescara - Virtus Entella 0-0: partita, tabellino e voti

Finisce con un pareggio senza gol all'Adriatico. I liguri resistono e si salvano con le parate di Borra (e un palo), restando al quarto posto sulla scia del Cesena. Delfino quinto

La volontà non basta. Il Pescara non sfonda contro la Virtus Entella: 0-0. Il pari senza gol contro i liguri fa scivolare il Delfino al quinto posto, proprio dietro la squadra di Chiavari, quarta e ancora sulla scia del Cesena, tornato al terzo posto.

Auteri gioca la carta tattica Diambo: il ghanese falso trequartista nel 4-2-3-1 a schermare il trequartista avversario, Morosini nei primi 8’ e poi Schenetti entrato al posto del collega infortunato. Il Pescara parte un po’ timido, ma esce rapidamente dal suo guscio e prende il sopravvento dopo i primi dieci minuti. E’ una squadra diversa, per atteggiamento e tenuta del campo, da quella vista lunedì scorso a Reggio Emilia. Volpe sembra un po’ spiazzato dalla mossa a sorpresa del collega, un habituèe del 3-4-3 che raramente concede deroghe.

La cronaca

Al 12’ la cannonata di Pontisso con il destro: Borra fulminato, ma il pallone incoccia sul palo e torna in campo a mille all’ora. Ci provano anche Ferrari e Clemenza in rapida successione, confermando di avere in mano il pallino del gioco. Al 22’ altro spunto pericoloso per Borra: Rauti da sinistra accelera e si accentra per calciare, ma il suo destro potente è passato a pochi millimetri dal palo. Dopo aver premuto sull’acceleratore per quasi mezzora, i biancazzurri perdono incisività nei metri finali e concedono possesso all’Entella, che mette paura solo con una girata di Schenetti, il solito spauracchio, finita però tra le braccia di Sorrentino. Prima dell’intervallo, Pompetti serve Rauti nel cuore dell’area e l’ex Toro va vicino al gol. Ma il brivido lo corre Sorrentino due volte: su Schenetti, bravo in uscita sul primo palo, e poi sul colpo di testa di Lescano.

Undici iniziale confermato da Auteri anche nella ripresa, ma il Delfino fatica a mettere pressione agli ospiti come aveva fatto nella prima parte di gara. L’Entella tiene botta, pur senza incantare, e cerca di innescare Schenetti con il gioco da pivot di Merkaj, sempre pronto a mettere il corpo per difendere il pallone in mezzo ai difensori biancazzurri. L’ex bomber del Vastogirardi, in serie D, si conferma investimento azzeccato dal club ligure. Lo dimostra anche la scelta di Volpe al 18’: fuori Lescano per Magrassi, con Merkaj che continua a fare a sportellate con tutti nella metà campo pescarese.

Auteri toglie dal campo un ottimo Diambo, spremuto dal pressing incessante per oltre un’ora, e inserisce De Risio. Si alza Pompetti a suggerire per gli attaccanti e il Pescara torna pericoloso. Da un corridoio centrale inventato dal regista pescarese nasce la migliore palla gol biancazzurra della ripresa al 24’: Ferrari aggancia ma calcia addosso a Borra. Al 27’ ci prova anche De Risio dalla distanza, il portiere ligure ribatte con i pugni. Il numero uno dell’Entella si prende la palma del migliore in campo alla mezzora, andando a sporcare in modo decisivo il gran tiro di Clemenza destinato all’angolino.

Il tabellino

PESCARA (4-2-3-1) Sorrentino 6; Zappella 6 (dal 40’ s.t. Cancellotti s.v.), Drudi 6, Ingrosso 6, Veroli 6,5; Pontisso 6,5 (dal 34’ s.t. Frascatore s.v.), Pompetti 6,5; Clemenza 6, Diambo 6,5 (dal 18’ s.t. De Risio 6), Rauti 6 (dal 34’ s.t. Cernigoi s.v.); Ferrari 5,5 (dal 40’ s.t. D’Ursi s.v.) (Iacobucci, Di Gennaro, Rasi, Illanes, Blanuta, Ierardi). All. Auteri.


VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2) Borra 7; Coppolaro 5,5, Silvestre 6, Chiosa 6 (dal 33’ s.t. Pellizzer s.v.), Pavic 5,5; Dessena 5,5, Rada 5,5 (dal 18’ s.t. Lipani 6,5), Karic 5,5; Morosini s.v. (dall’8’ p.t. Schenetti 6,5); Merkaj 6,5 (dal 33’ s.t. Morra s.v.), Lescano 6 (dal 18’ s.t. Magrassi 5,5) (Siaulys, Barlocco, Alesso, Palmieri, Di Cosmo, Meazzi, Sadiki). All. Volpe.


ARBITRO Luciani di Roma 6.


NOTE paganti 1.590, incasso di 7.717 euro (non ci sono abbonati). Ammoniti Lescano (E), Coppolaro (E). Angoli 4-4. Recuperi 2’ p.t., 3’ s.t.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara - Virtus Entella 0-0: partita, tabellino e voti
IlPescara è in caricamento