Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Calcio

Pescara, Stroppa resta in sella dopo la batosta bianconera

Dopo l'umiliante sconfitta per 6-1 contro la Juventus, Stroppa resterà almeno per ora in sella alla panchina del Delfino. La dirigenza infatti lo ha confermato almeno fino alla sfida con il Siena

Stroppa resta. Almeno fino alla sfida con il Siena, che sicuramente segnerà nel bene o nel male il destino dell'allenatore del Delfino.

Dopo il 6-1 rimediato in casa contro la Juventus, la dirigenza biancazzurra non molla nonostante le contestazioni, ed ha deciso di dare fiducia al tecnico in attesa dell'importante sfida contro il Siena, diretto concorrente per la salvezza.

La partita contro la Juve, in effetti, già alla vigilia era considerata un match "impossibile" per portare punti in classifica, ma la società non demorde e l'AD Iannascoli sottolinea come fino al 3-1 il Pescara sia stato in gara, ricordando il palo di Quintero e due rigori sospetti non concessi al Delfino.

Stroppa comunque, contestato nuovamente dai tifosi, ammette che la gara contro il Siena sarà cruciale. In caso di sconfitta, infatti, tutte le porte verso l'esonero saranno aperte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, Stroppa resta in sella dopo la batosta bianconera

IlPescara è in caricamento