Calcio Stadio / Viale V. Pepe, 41

Pescara-Olbia 4-0: la cronaca live della partita [DIRETTA]

Una gara storica, con la chiusura per squalifica della Curva Nord e gli spalti semivuoti per solidarietà da parte dei sostenitori biancazzurri degli altri settori che hanno annunciato di voler restare fuori dallo stadio

Pescara-Olbia è gara a suo modo storica, con la chiusura per squalifica della Curva Nord e gli spalti semivuoti per il moto di solidarietà scattato da parte dei sostenitori biancazzurri degli altri settori che hanno annunciato di voler restare fuori dallo stadio per incitare la squadra. Ecco la nostra diretta.

Pescara-Olbia: la cronaca

SECONDO TEMPO - 48' Finisce con la vittoria del Pescara per 4-0! Grazie per averci seguito, alla prossima!

45' asssegnati tre minuti di recupero.

41' Merola verticalizza per Floriani, cross basso per Cangiano che da due passi infila Rinaldi ma c'è fuorigioco.

40' ottima risposta di Rinaldi su conclusione in area da posizione centrale per Tunjov.

36' buona conclusione di Merola in area, respinge Rinaldi e Tommasini non riesce a colpire con acrobazia per il tap in ravvicinato.

34' dentro Di Pasquale per Pellacani.

32' punizione proprio di Ragatzu che alza la mira dai 25 metri

30' in campo Ragatzu per Contini mentre Dessena entra per Zanchetta.

24' dentro De Marco per Aloi mentre Tommasini prende il posto di Cuppone.

21' cartellino giallo a Merola, punita una trattenuta a centrocampo

13' giallo all'indirizzo di Zanchetta, qualche minuto prima stessa sorte per Contini

7' dentro Memeli per Cavuoti.

6' Segna anche Aloi! Poker per i padroni di casa! Cuppone imbucato da Merola di tacco serve il suo compagno, che piazza un rasoterra preciso alla sinistra del portiere!

3' problemi muscolari a Cavuoti, gioco fermo e staff medico in campo.

1' si riparte con il calcio d'avivo battuto dal Pescara che ha fatto alcuni cambi: dentro Brosco per Mesik e Cangiano per Accornero. Nell'Olbia c'è Montebugnoli per Arboleda.

PRIMO TEMPO - 47' si va all'intervallo sul 3-0 per il Pescara sull'Olbia. A più tardi per la cronaca della ripresa!

45' conclusione di Merola, quindi di Aloi, ma la difesa fa scudo in qualche modo. Ci saranno due minuti di recupero.

44' Tunjov sigla il tris del Delfino! Sugli sviluppi di un angolo dalla sinistra cross ben calibrato di Accornero con il compagno bravo a schiacciare di testa da due passi, il pallone rimbalza sul terreno prima di infilarsi alla sinistra di Rinaldi.

40' Ultimi cinque minuti, recupero escluso, prima che l'arbitro mandi tutti negli spogliatoi per l'intervallo.

36' problemi per Scapin dopo un contrasto di gioco, richiesto il cambio. Al suo posto c'è Cavuoti.

34' verticalizzazione di Merola per Cuppone in area con Palomba che lo costringe ad allargarsi e finisce per non riuscire più a raggiungere la sfere dopo un controllo.

31' fermato in offside Accornero

29' punizione dalla destra con palla verso il secondo palo dove Motolese da due passi colpisce di testa tra le braccia di Plizzari.

27' Dagasso! E sono due per il Delfino! Sugli sviluppi di una punizione corta, palla spazzata al limite dove il giocatore calcia di precisione con il mancino. Bellissima la prima rete tra i professionisti per lui.

24' Si mette bene il match per i padroni di casa.

23' Pescara in vantaggio con Cuppone! Accornero sulla sinistra prosegue su Milani, cross teso in area dove l'attaccante colpisce di testa fulminando il portiere

22' buco difensivo sulla destra della difesa abruzzese con Contini in area a tu per tu con Plizzari, bel diagonale deviato in angolo da Plizzari! Sul corner girata di La Rosa sul primo palo alta!

21' calcio di punizione battuto ai 25 metri da Tunjov, c'è la potenza ma non la precisione. Palla sopra la traversa

18' lungo rilancio di Plizzari per Accornero, il gioco si sviluppa sulla destra ma gli ospiti si rifugiano in fallo laterale.

11' prima conclusione di Accornero con il mancino in area di rigore, bella risposta di Rinaldi con i pugni.

8' da Tunjov a Floriani, cross dal fondo di Floriani per l'inserimento di Aloi ma colpo di testa in area alto.

7' fermato Corti in posizione di fuorigioco.

3' discesa di Milani che conquista il primo angolo ma sugli sviluppi ha la meglio la difesa ospite che prende una punizione con La Rosa.

1' Si parte con il calcio d'avvio battuto dall'Olbia in maglia scura, Pescara con la casacca biancazzurra.

Pescara-Olbia: il tabellino

PESCARA (4-3-3): Plizzari; Floriani, Pellacani, Mesik, Milani; Aloi, Dagasso, Tunjov; Merola, Cuppone, Accornero. A disp. Ciocci, Barretta, Pierno, Moruzzi, Brosco, Staver, Di Pasquale, Manu, Mora, De Marco, Masala, Cangiano, Vergani, Tommasini. All. Zeman

OLBIA (4-3-3): Rinaldi; Palomba, Fabbri, Motolese; Zallu, Zanchetta, La Rosa, Arboleda; Corti, Scapin, Contini. A disp. Palmisani, Van der Want, Dessena, Incerti, Belloni, Ragatzu, Cavuoti, Mameli, Gennari, Montebugnoli. All. Greco

Reti: 23' pt Cuppone, 27' pt Dagasso, 44' pt Tunjov, 6' st Aloi 

Arbitro: Marotta di Sapri

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara-Olbia 4-0: la cronaca live della partita [DIRETTA]
IlPescara è in caricamento