Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Calcio

Matteassi arrabbiato con il suo Pescara: "Prendiamo gol da polli"

Il ds biancazzurro dopo il pari in rimonta di Gubbio: "C'è qualcosa da rivedere, subiamo troppo. Ma ce la giochiamo sempre e contro gli umbri non sarà facile per nessuno fare punti"

Un pareggio in rimonta, subendo due gol e soffrendo tremendamente la brillantezza del Gubbio e della sua stellina Area. Il Pescara non gira e il ds Luca Matteassi è arrabbiato dopo la partita di ieri sera: "Ci sono anche gli avversari altrimenti sarebbe tutto troppo facile. Siamo partiti non bene, e ci siamo fatti due gol da doli. Arena ci ha messo in difficoltà e si è procurato il rigore con astuzia, aspettava solo che qualcuno lo toccasse. Siamo stati dei polli".

Pescara in partita solo dopo mezzora di partita: “Anche oggi non siamo partiti bene, ripeto, ma l’abbiamo aggiustata, meglio nella ripresa con il passare dei minuti. Bisogna esseer bravi a non subitre gol e invece troppe volte andiamo sotto e ci complichiamo la vita da soli".

Otto gol subiti in sei giornate: troppi? “Sì, sono troppi, c’è qualcosa da aggiustare, cercheremo di farlo e di migliorare questo score. Non dobbiamo preoccuparci, è un nostro limite ma possiamo migliorare. Ingrosso? Sta bene, cerchiamo di recuperarlo per domenica”.


Peggior partita del Pescara finora? “Non abbiamo fatto una bella partita, ma il punto ci va sempre stretto. Il Gubbio ci ha messo in difficoltà, ci teniamo questo pari e riprendiamo a lavorare perché dobbiamo migliorare e stiamo subendo troppo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matteassi arrabbiato con il suo Pescara: "Prendiamo gol da polli"

IlPescara è in caricamento