menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescara-Cittadella 1-0 decide Sansovini ed il Delfino sogna

Riprende con un bottino di tre punti il cammino del Pescara in serie B dopo la pausa natalizia. Il Delfino batte per 1-0 il Cittadella. Decisivo Sansovini, buona prova del neo acquisto Bucchi

Grazie ad un gran gol di Marco Sansovini, il sesto in stagione, il Pescara riesce ad avere la meglio del Cittadella terminando il girone d’andata a quota 31 punti. Il Cittadella di Foscarini, coriaceo fino al momento del gol subito, non ha avuto la forza di reagire al gol biancazzurro anche per via delle pesantissime assenze. Gli uomini di Foscarini hanno avuto con Perna la palla per passare in vantaggio ma il centravanti ex Ternana ha sprecato la ghiotta occasione favorendo l’intervento di Pinna.

I veneti non perdevano in trasferta dal 18 ottobre 2010 contro il Padova. Buona la prova del nuovo acquisto Bucchi.

PRIMO TEMPO

12’ Punizione dalla destra di Bonanni, la palla termina comodamente tra le braccia di Villanova;

17’ Piovaccari prova il sinistro, Pinna risponde;

24’ Musso dai 30 metri chiama Pinna al difficile intervento;

37’ Grande azione del Pescara, Bonanni mette in mezzo per Maniero che fa da sponda per Verratti ma il tiro del fantasista biancazzurro è ribattuto dalla difesa veneta;

Al40’ Verratti  serve in profondità Sansovini, il centravanti biancazzurro prova il pallonetto ma la mira è sbagliata;

Al 45’ Di Roberto prova dal limite ma Pinna blocca in presa.

SECONDO TEMPO

51’ Di Roberto prova il destro da fuori, la palla termina alta sopra la traversa difesa da Pinna;

53’ Punizione dalla trequarti di Bonanni facile preda di Villanova;

54’ Del Prete ci prova dalla distanza palla ampiamente a lato;

57’ Occasione per il Cittadella: Piovaccari in rovesciata trova Perna che da due passi da Pinna calcia debolmente favorendo l’intervento dell’estremo biancazzurro;

60’ Gran gol Sansovini. Bucchi fa da sponda per il numero 9 biancazzurro che di sinistro, dopo un bel dribbling dal limite dell’area, fulmina Villanova sul palo lungo;

61’ Bonanni serve in mezzo ancora per Sansovini che da posizione impossibile non trova lo specchio della porta con il destro;

82’ Piovaccari di testa per poco non trova lo specchio della porta di Pinna;

90’ Carra s’incunea in area di rigore del ma non trova l’attimo per battere in rete;

PAGELLE: 

PESCARA (4-3-1-2): Pinna 6.5; Del Prete 6, Olivi 6.5, Mengoni 6.5, Petterini 6; Ariatti 6, Nicco 6, Bonanni 6.5 (Stoian 75’); Verratti 6.5; Maniero 5.5(Bucchi 49’ 6.5), Sansovini 7 (Ganci 82’).

CITTADELLA (4-3-1-2): Villanova; Manucci, Nocentini, Scardina, Marchesan; Volpe, Musso, Carteri (Di Roberto 23’); De Gasperi (Carra 69’); Piovaccari, Perna (Job 76’).

I MIGLIORI

Sansovini 7: Mette a segno un gran gol, il sesto in stagione, regalando tre punti pesantissimi al Pescara

Bucchi 6.5: Entra al posto di Maniero facendo vedere le sue grandi qualità di centravanti boa

I PEGGIORI

Maniero 5.5: solo un tempo, senza incidere, per il centravanti scuola Juve. Poi esce per infortunio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento