Sport

La Pallamano Città Sant’Angelo sbanca Ancona ma pensa già al Nonantola

Partita a senso unico con gli ospiti che finalmente scendono sul parquet del Palaveneto con il piglio giusto infliggendo un pesante risultato: il 19-27 la dice lunga sull’andamento del match

Rigante

La Pallamano Città Sant’Angelo sbanca Ancona ma pensa già al Nonantola. Partita a senso unico con gli ospiti del Città Sant’Angelo che finalmente scendono sul parquet del Palaveneto con il piglio giusto e, grazie anche all’estremo Mariotti in gran spolvero, mettono in cassaforte un buon margine di vantaggio nel primo tempo sul risultato di 8 a 12.

Nella seconda parte della partita gli angolani sono ancora più determinati e l’argentino Pizarro, spalleggiato da Rigante, piega le ultime resistenze dell’Ancona infliggendo un pesante risultato: il 19 a 27 la dice lunga sull’andamento del match.

Ora il Città Sant’Angelo sale a 9 punti in classifica generale in solitaria nella quarta posizione. Sabato prossimo al Palacastagna scenderà in Abruzzo il Nonantola ancora ferma al palo ma guai ad abbassare la guardia, i pericoli possono nascondersi dietro l’angolo.

Ancona – Pharmapiù Sport Città Sant’Angelo 19-27 (p.t. 8-12)

Ancona: Sanchez, Giambartolomei, Bastari, Selimi, Feroce, Serpilli 3, Sabbatini 1, Lorenzetti 9, Zannini 1, Caleffi, Ragnetti, Lucarini 2, Campana 1, Rebahmed 2. All: Andrea Guidotti

Pharmapiù Sport Città Sant’Angelo: Colleluori A, Presutti 1, Pieragostino 5, Ciarrocchi, Pizarro 6, Florindi, Martellini 3, Menna 3, Remigio 2, Gabriele Marcello 3, Mariotti, De Luca, D’Agostino, Rigante 4. All: Nicola D’Arcangelo

Arbitri: Romana – Romana

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Pallamano Città Sant’Angelo sbanca Ancona ma pensa già al Nonantola

IlPescara è in caricamento