rotate-mobile
Politica Montesilvano

Maxi sequestro di droga a Montesilvano, Forconi ringrazia la guardia di finanza

Il consigliere comunale parla di "un arresto che accende i riflettori pure sui percettori di reddito di cittadinanza, non di rado attori di piccola e grande criminalità"

Anche Marco Forconi, consigliere con delega alla sicurezza pubblica e alle politiche della casa per il Comune di Montesilvano, interviene dopo il sequestro record di droga che la guardia di finanza ha messo a segno oggi nella città adriatica.

Queste le sue parole, affidate a un post su Facebook: "45 kg di marijuana che, sul mercato, avrebbero fruttato 500.000 euro, sequestrati ad una coppia che percepiva anche il reddito di cittadinanza. Un ringraziamento enorme alla guardia di finanza, baschi verdi in particolare, per questo straordinario risultato sul territorio di Montesilvano".

Poi in una nota aggiunge: "È un arresto che accende i riflettori pure sui percettori di reddito di cittadinanza, non di rado attori di piccola e grande criminalità. Ricordo ai cittadini onesti l'importanza della collaborazione con le forze dell'ordine e con l'amministrazione comunale che, in maniera anonima, inoltra tutte le segnalazioni a chi di competenza. Montesilvano è una città sicura e, per continuare a renderla tale, è necessario uno sforzo congiunto di tutti".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi sequestro di droga a Montesilvano, Forconi ringrazia la guardia di finanza

IlPescara è in caricamento