rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Elezioni

Legge regionale sul suicidio assistito: 25 candidati alle elezioni regionali pronti a sostenerla

A riferirlo è l'associazione Luca Coscioni che promuove l'iniziativa "Liberi Subito". A rispondere esponenti del M5s, Pd, alleanza Verdi e Sinistra, Abruzzo Insieme e Riformisti e civici: 5 quelli della provincia di Pescara pronti a portare avanti la proposta di legge già depositata in consiglio

Venticinque ad oggi i candidati consiglieri alle elezioni regionali che sosterrebbero la proposta di legge regionale per il “suicidio medicalmente assistito”. A riferirlo è l'associazione Luca Coscioni che sull'iniziativa popolare “Liberi Subito” ha interpellato i candidati con quel sì arrivato da 11 esponenti del Movimento 5 Stelle, 9 del PD, 2 dall'Alleanza Verdi e Sinistra, 2 da Abruzzo insieme e una dai riformisti e civici.

Per quanto riguarda la provincia di Pescara hanno dichiarato che sosterebbero la legge sul suicidio assistito le candidate dl M5s Erika Alessandrini e Barbara Stella, i candidati del Pd Graziano Di Costanzo e Leila Kechoud, la candidata dell'Avs (Verdi e Sinistra) Daniela Santroni e la candidata di Riformisti e Civici Silvana Prosperi.

“Il consiglio regionale abruzzese ha perso l'occasione, in questa legislatura, di affrontare un tema legato profondamente alla vita e alla sofferenza delle persone e di dare attuazione ai diritti di partecipazione democratica – dichiara il tesoriere dell'associazione Luca Coscioni -. Ringraziamo i candidati che si sono impegnati affinché non si ripeta nella prossima legislatura questa prova di irresponsabilità da parte dell'istituzione regionale. Ci auguriamo che in questi ultimi giorni prima del voto ci saranno altri a prendere questo impegno affinché Regione Abruzzo nei prossimi mesi non giri la testa dall'altra parte di fronte alle urgenze delle persone malate e alla richiesta di 8.119 cittadini firmatari.

L’Abruzzo, ricorda la nota, è stata la prima regione a depositare in consiglio regionale le firme di 8mila 119 cittadini e delle cittadine abruzzesi a favore della proposta di legge regionale sul “suicidio assistito” elaborata dall’Associazione Luca Coscioni. La campagna è iniziata il primo marzo 2023 ed è terminata il 29 maggio 2023 e si tratta della prima proposta di legge di iniziativa popolare depositata nella storia della Regione.

“Attualmente – ricorda l'associazione Luca Coscioni -, nonostante l'assenza di una legge nazionale, le persone in possesso dei requisiti stabiliti dalla sentenza 242/2019 della Corte costituzionale sul caso Cappato-Antoniani possono già accedere alla morte volontaria assistita. Non vengono però garantiti tempi certi nella procedura di verifica e attuazione di tale pratica, un vuoto colmabile dalla Regione come già avvenuto in Emilia Romagna attraverso linee di indirizzo dell’assessorato, o tramite legge come si sta discutendo in Liguria, Piemonte e Friuli Venezia Giulia. L’iniziativa – conclude la nota - si propone di definire procedure e tempi del Servizio sanitario nazionale e regionale per la verifica delle condizioni e delle modalità di accesso alla morte medicalmente assistita”.

Il “sì” dei candidati della provincia di Chieti è arrivato da

  • Luigi Febo (PD)
  • Cristina Rapino (PD)
  • Ernesto Graziani (PD)
  • Chiara Zappalorto (PD)
  • Paola Cianci (Abruzzo Insieme)
  • Lorella Ferrara (M5S)
  • Cristiana Canosa (Abruzzo Insieme)

Il “sì” dei candidati della provincia di Chieti è arrivato da

  • Erika Alessandrini (M5S)
  • Graziano Di Costanzo (PD)
  • Daniela Santroni (AVS)
  • Leila Kechoud (PD)
  • Barbara Stella (M5S)
  • Silvana Prosperi (Riformisti e Civici)

Il “sì” dei candidati della provincia di Chieti è arrivato da

  • Attilio D’Andrea (M5S)
  • Pierpaolo Pietrucci (PD)
  • Lorenzo Berardinetti (PD)
  • William Giordano (AVS)

Il “sì” dei candidati della provincia di Chieti è arrivato da

  • Margherita Trifoni (M5S)
  • Santino Ferretti (M5S)
  • Riccardo Straccialini (M5S)
  • Antonella Petrella (M5S)
  • Giovanni Cianci (M5S)
  • Rosaria Ciancaione (M5S)
  • Mauro Di Felice (M5S)
  • Robert Verrocchio (PD)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legge regionale sul suicidio assistito: 25 candidati alle elezioni regionali pronti a sostenerla

IlPescara è in caricamento