mobilità

Riviera nord, scattano le multe per chi viene sorpreso a pedalare fuori dalla pista ciclabile

Il blitz c'è stato l'altro giorno e ha riguardato 21 persone, una delle quali ha anche cercato di scappare dalla polizia municipale senza però riuscirci. La sanzione ammonta a 25 €, che possono diventare 17,50 € se si paga entro 5 giorni

Ancora multe per i ciclisti che sulla riviera nord attuano un comportamento indisciplinato. Stavolta sono stati sanzionati coloro che venivano sorpresi dai vigili urbani a pedalare fuori dalla pista ciclabile. Un mese fa aveva fatto invece scalpore la decisione di rimuovere le bici parcheggiate sulle aiuole anzichè nelle apposite rastrelliere.

Il blitz è scattato l'altro giorno e ha riguardato 21 persone, una delle quali ha anche cercato di scappare dalla polizia municipale senza però riuscirci. La multa ammonta a 25 €, che possono diventare 17,50 € se si paga entro 5 giorni.

Il comandante Carlo Maggitti ha parlato di "sensibilizzazione e non punizione" nei confronti dei cittadini, ma è ormai chiaro che i vigili urbani abbiano deciso di attuare una linea dura contro chi non rispetta le regole anche a bordo di un mezzo ecologico a due ruote.

E, prossimamente, le pattuglie torneranno alla carica anche per quanto riguarda la sosta selvaggia sulle aiuole. I pescaresi, insomma, sono avvisati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riviera nord, scattano le multe per chi viene sorpreso a pedalare fuori dalla pista ciclabile

IlPescara è in caricamento