Trasporto pubblico e mobilità nella fase 2, la proposta della Cna: "Più taxi e trasporto con conducente"

Secondo la Cna, è fondamentale valutare il potenziamento di questi sistemi di trasporto in quanto, nelle prossime settimane, il sistema di trasporto pubblico potrebbe andare al collasso

Potenziare taxi e trasporto con conducente per la fase 2 dell'emergenza Coronavirus, in vista delle riaperture delle prossime settimane che potrebbero portare il sistema del trasporto pubblico al collasso. La proposta arriva dalla Cna Abruzzo che ha scritto al sottosegretario regionale D'Annuntiis, per valutare questa possibilità considerando le norme in vigore per il distanziamento sociale e la sicurezza sanitaria che hanno ridotto drasticamente i posti nei mezzi pubblici.

TRASPORTO PUBBLICO, COSA CAMBIA NELLA FASE 2

Un problema che si andrà ad acuire quando saranno riaperte tutte le attività commerciali ed in vista dell'avvio della stagione balneare per il mese di giugno spiega William Facchinetti, respondabile Cna Fita che ha scritto ai sindaci dei capoluoghi di provincia ed ai primi cittadini di Giulianova, Avezzano, Montesilvano e Vasto.

È necessario procedere alla revisione del piano per la mobilità regionale: alla ripartenza delle attività sociali ed economiche dovranno essere previste importati modifiche alla gestione del trasporto persone, non fosse altro per gli obblighi di distanziamento sociale. Obblighi che rischiano di mettere in crisi eserciti di pendolari (operai, studenti, impiegati e altri dipendenti) che ogni giorno salgono sui mezzi pubblici per raggiungere il proprio posto di lavoro o di studio

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questo, i posti offerto da taxi e mezzi con conducente possono rivelarsi cruciali per garantire la continuità del trasporto pubblico, conclude la Cna.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Che paura la Pantafica! Storia della spaventosa leggenda abruzzese

  • Morto l'ex arbitro di calcio Stefano Pitocco, aveva 44 anni: Loreto Aprutino e Aia-Pescara in lutto

  • Uomo trovato morto nella sua camera dalla madre, tragedia nel Pescarese

  • Chiarita la causa del decesso dell'uomo trovato in una pozza di sangue nella sua camera dalla madre

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento