Martedì, 23 Luglio 2024
Economia

Aperto un tavolo fra ministero, Anas e sindacati per la questione dei lavoratori delle società che operano sulle autostrade A24 e A25

Lo ha reso noto il ministero delle infrastrutture e dei trasporti in merito alla questione del futuro dei lavoratori delle società Strada dei Parchi, Parchi global service e Infraengineering

Il ministero delle infrastrutture e dei trasporti ha avviato un tavolo permanente di confronto assieme ad Anas e organizzazioni sindacali per discutere del futuro dei lavoratori delle società che hanno operato e che operano sulle autostrade A24 e A25, ovvero Strada dei parchi, Parchi global services Spa e Infraengineering Srl. L'obiettivo è arrivare a condividere novità e impegno per dare garanzie a questi lavoratori come spiega il ministero stesso:

"Il confronto - molto cordiale e concreto - si è reso necessario anche per le evoluzioni che hanno interessato la norma del precedente governo e su cui gli uffici di Porta Pia sono al lavoro per valutare la migliore soluzione possibile. Il vicepremier e ministro Matteo Salvini è particolarmente attento al dossier."

Da tempo i lavoratori di una delle società citate, ci hanno segnalato problematiche relative alla questione del pagamento degli stipendi che, per questioni burocratiche dopo il subentro di Anas nella gestione delle due autostrade imposto dal Governo ai danni di Strada dei parchi, spesso vengono pagati in ritardo. Inoltre i lavoratori da mesi chiedono garanzie per quanto riguarda il loro futuro, non solo per quanto concerne il mantenimento del posto di lavoro ma anche per le condizioni lavorative qualora dovessero essere riassorbiti da Anas o da una società a cui verrà affidato l'appalto della sicurezza antincendio e manutenzione lungo le due autostrade, affinchè vengano mantenute le sedi attuali di lavoro e gli schemi organizzativi degli orari di lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aperto un tavolo fra ministero, Anas e sindacati per la questione dei lavoratori delle società che operano sulle autostrade A24 e A25
IlPescara è in caricamento