rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Cucina

Hai Bin premiato come "Ristorante cinese dell'anno" dai giornalisti enogastronomici della Figec [FOTO]

Soddisfatta la titolare Yeru Sui Yuan Ye: "Noi ci sentiamo anche pescaresi, sono tanti anni che stiamo qui. Voglio condividere questo riconoscimento con tutta la mia famiglia"

Lo storico ristorante "Hai Bin" è stato premiato stamane come "Ristorante cinese dell'anno". Donato Fioriti, presidente del gruppo dei giornalisti enogastronomici abruzzesi aderenti alla Figec, ha consegnato una targa alla titolare Yeru Sui Yuan Ye per i 40 anni di attività: "Un riconoscimento più che meritato - si legge in una nota - per una struttura che da oltre 40 anni evidenzia qualità e professionalità in ogni settore, rappresentando così un valore aggiunto per l'offerta turistica cittadina". Parole di elogio sono giunte anche dall'accademico della Cucina Giuseppe Di Giovacchino, presente alla cerimonia.

Soddisfatta la signora Yeru: "Noi ci sentiamo anche pescaresi - ha detto - sono tanti anni che stiamo qui. Il nostro ristorante ha aperto nel 1988. Hai Bin, però, è anche stabilimento balneare e birreria, nonché luogo dove si organizzano concerti: ormai facciamo parte della città. Siamo contenti e orgogliosi di questo premio: ogni giorno diamo il massimo per accontentare la nostra numerosa clientela che ci segue da anni con affetto e molta attenzione. Voglio condividere questo riconoscimento con tutta la mia famiglia". Non a caso, accanto a Yeru Sui Yuan Ye, oggi era presente anche la madre.

La targa consegnata ad Hai Bin

Di recente Hai Bin ha operato un restyling importante, che ha coinvolto la presentazione dei piatti ma anche l'estetica dello stesso locale, rinnovato con un'entrata ancora più accogliente. Il resto lo fanno la presenza di una cucina a vista e la scelta di inserire nel menu pietanze sia italiane che orientali (cinesi, giapponesi, thailandesi). In tal senso può dirsi definitivamente realizzato l'elemento fusion, che torna ancora più utile oggi, visto che questo tipo di cucina ora è di moda; tuttavia va ricordato che Hai Bin porta avanti la tradizione culinaria cinese da circa 40 anni, e rappresenta quindi un assoluto precursore dei tempi. Insomma, un discorso glocal che è giunto totalmente a compimento.

La formula dell'all you can eat, poi, è collaudata da tempo. I giornalisti di settore, dunque, non hanno avuto dubbi: "Conosciamo bene il ristorante Hai Bin - ha detto Paolo Minnucci, che ha introdotto la premiazione odierna - Un locale dove si mangia bene da sempre con una struttura accogliente che si sposa a meraviglia con le peculiarità del lungomare pescarese". In effetti anche la possibilità di mangiare nella terrazza esterna, con vista sulla spiaggia, è da non sottovalutare.

Un momento della premiazione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hai Bin premiato come "Ristorante cinese dell'anno" dai giornalisti enogastronomici della Figec [FOTO]

IlPescara è in caricamento