Cronaca

Filiera delle uova: controlli a tappeto dei Nas, multe e segnalazioni anche nel Pescarese

I Nas di Pescara, nell'ambito di una serie di controlli effettuati in tutta Italia, ha controlloato due aziende del Pescarese dove si producono uova riscontrando gravi carenze igienico sanitarie

Ha riguardato anche l'Abruzzo ed il Pescarese l'operazione condotta dai carabinieri del Nas in tutta Italia per verificare il rispetto delle norme igienico sanitarie nella filiera della produzione delle uova. I carabinieri del nucleo pescarese, in particolare, hanno controllato due aziende della provincia di Pescara, due dell'Aquilano, una del Teramano ed una del Chietino.

Riscontrate gravi inadeguatezze igienico sanitarie e strutturali, come la presenza di alcune aperture non protette da reti anti passeri, l'assenza della "dogana danese", una misura che permette di ridurre il rischio di infezioni e malattie fra i volatili. Nel Teramano un'attività di deposito ed imballaggio è stata sospesa e sono stati mandati alla distruzione sei bancali di imballaggi primari e due quintali di alimenti a base di uova, detenuti in condizioni igieniche carenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Filiera delle uova: controlli a tappeto dei Nas, multe e segnalazioni anche nel Pescarese

IlPescara è in caricamento