rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca Matese

Truffe agli anziani: raggirata una signora in via Matese

Un'anziana donna di 78 anni è stata derubata da una falsa dipendente Inps che, con un raggiro, le ha portato via 12 mila euro in contanti. L'episodio è avvenuto ieri mattina in via Matese, a Pescara

Ancora un raggiro ai danni di una persona anziana a Pescara.

Ieri mattina, una signora di 78 anni, residente in via Matese, ha ricevuto la visita di una falsa dipendente Inps.

La donna ha chiesto all'anziana di poter controllare l'autenticità delle sue banconote.

Con uno stratagemma, la truffatrice è riuscita a distrarre l'anziana ed ha sostituito rapidamente le banconote con dei fogli di carta ritagliati, della stessa misura delle banconote. La cifra ammonta a circa 12 mila euro.

Subito dopo si è allontanata.

La vittima si è accorta del furto solo quando, nel pomeriggio, ha raccontato al nipote della visita ricevuta. A quel punto è stato scoperto il raggiro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe agli anziani: raggirata una signora in via Matese

IlPescara è in caricamento