Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Raggira un uomo di Vasto sottraendogli 6000 euro: denunciato un pescarese

L'uomo si è spacciato per funzionario bancario ed ha fatto scaricare alla vittima della truffa una applicazione tramite la quale ha compiuto operazioni illecite

Un pescarese noto alle forze dell'ordine è stato denunciato dai carabinieri di Vasto per una truffa online. I militari infatti hanno raccolto la denuncia di una persona che ha ricevuto sul proprio cellulare un sms con un link internet ingannevole con la dicitura nel dominio di un noto istituto di credito.

Poco dopo, è stato contattato telefonicamente da un'utenza fissa (risultata poi virtuale) dove l'interlocutore spacciandosi per funzionario bancario, lo ha invitato a scaricare un'applicazione sul proprio cellulare, che però è servita al pescarese per compiere operazioni finanziarie per circa 6000 euro. Le indagini dei carabinieri hanno permesso di risalire al responsabile. I militari, a tal proposito, consigliano a tutti per evitare truffe online o prima di eseguire pagamenti per acquisti in rete, di :

  • diffidare sempre da prodotti economicamente particolarmente vantaggiosi:
  • inviare documenti di identità a utenti non chiaramente identificabili;
  • diffidare da chiamate da numeri non riconducibili a persone fisiche o giuridiche agevolmente
  • individuabili:
  • evitare di spedire prodotti prima di verificarne l’avvenuto effettivo pagamento o prediligere pagamenti in contrassegno o con carte prepagate che abbiano coperture di garanzia;
  • denunciare sempre alle forze dell’ordine quanto accaduto;
  • in presenza dei presupposti giuridici, costituirsi parte civile ai sensi dell’art. 78 del codice di procedura penale.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raggira un uomo di Vasto sottraendogli 6000 euro: denunciato un pescarese

IlPescara è in caricamento