Terremoto: a Montebello di Bertona disagi per l'inagibilità delle scuole

A pochi giorni dalla ripresa dell’attività scolastica le scuole di Montebello di Bertona sono tutte chiuse, dichiarate inagibili a seguito del terremoto dello scorso 6 aprile. In molti casi i bambini saranno spostati in alcuni locali comunali, ha assicurato il sindaco Fidanza

Nel piccolo comune di Montebello di Bertona, sono poco piu’ di mille gli abitanti, le scuole sono state dichiarate inagibili.

Il terremoto del 6 aprile scorso, che ha devastato molti paesi nella provincia dell’Aquila, ha provocato diversi danni anche ad alcuni paesi dell’entroterra pescarese.

Montebello di Bertona è uno dei comuni inseriti nel cratere sismico di Bertolaso, ed ha già ricevuto due stanziamenti di 500 mila e 750 mila euro. I soldi sono però già stati spesi per mettere in sicurezza il castello, il cimitero e pagare gli affitti alle persone sfollate. La scuola materna, inoltre, dovrà essere abbattuta e ricostruita da capo.

L’edificio (Nella foto) che ospitava le scuole elementari e le medie, invece, nonostante abbia subito pochi danni dal sisma del 6 aprile, è stato dichiarato inagibile a causa di inadeguatezze strutturali.

L’edificio in questione, infatti, non dispone né di adeguate uscite d’emergenza e né di adeguate attrezzature per ospitare ragazzi disabili.

I 20 bambini della scuola materna continueranno la loro attività in un Musp (modulo ad uso scolastico provvisorio).

Il Sindaco di Montebello, Venanzio Fidanza, ha dichiarato che i bambini della scuola elementare “sicuramente saranno spostati in un locale comunale, vicino all’attuale struttura”.

Gli uffici di segreteria delle scuole elementari e medie, intanto, dal 1 settembre sono stati spostati in una struttura del vicino comune di Civitella Casanova.

Alla ripresa dell’attività scolastica, molto probabilmente, anche gli alunni delle medie verranno trasferiti nella struttura di Civitella Casanova.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Maltempo in arrivo sull'Abruzzo, previsti neve e freddo: l'avviso della protezione civile

Torna su
IlPescara è in caricamento