rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Spoltore

Spoltore, lavori nelle scuole comunali: problemi per la ricollocazione degli alunni?

L'amministrazione comunale di Spoltore, con il sindaco Di Lorito, ha fatto il punto della situazione per quanto riguarda i lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza delle scuole comunali

Il sindaco di Spoltore Di Lorito, ha fatto il punto della situazione per quanto concerne i lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza degli edifici scolastici comunali, in particolare della scuola media "Dante Alighieri" e del complesso scolastico di Santa Teresa.

In riferimento alla scuola Aligheri, i lavori finanziati grazie al piano del Governo #scuolesicure, ammontano a 3,5 milioni e dureranno circa un anno a partire dal mese di gennaio 2015.

Il Comune ha dovuto adeguare i tempi di apertura dei cantieri alle direttive del Governo per non rischiare di perdere i fondi, e nei prossimi giorni si continuerà a cercare una soluzione per ridurre i disagi ad alunni e famiglie, puntando ad una deroga per aprire il cantiere a fine anno scolastico.

"Per il reperimento di strutture alternative sono stati contattati il Comune di Pescara e la Provincia e solo quest’ultima, ad oggi, ha preannunciato che ha disponibilità delle sedici aule richieste sebbene dislocate in più edifici. Prima di emettere il decreto definitivo, la Provincia sta vagliando possibili alternative più conformi alle richieste avanzate da questa Amministrazione. Per giovedì 18 dicembre 2014, intanto, è previsto un primo incontro con il Preside dell’Istituto Comprensivo ed i componenti del Consiglio di Circolo, essendo più imminenti i lavori sull’edificio di scuola media." ha dichiarato l'amministrazione comunale.

Per il complesso della Scuola Primaria e dell'Infanzia di Santa Teresa, invece, ci saranno lavori per 1,2 milioni di euro della durata di sei mesi. Il Comune sta valutando ogni possibilità per sistemare le 7 classi della materna e 15 della scuola elementare in una sede alternativa, onde evitare i possibili doppi turni per i ragazzi delle elementari.

.“Rispettando i tempi previsti dai protocolli e non in ritardo come qualche detrattore va dicendo in giro, l’amministrazione di Spoltore si sta adoperando in tutti i modi per evitare il più possibile disagi alla popolazione scolastica ci rendiamo conto che sarebbe meglio non effettuare i lavori nel periodo settembre-giugno, ma purtroppo dobbiamo rispettare la tabella di marcia stabilita da Istituzioni e Enti sovraordinati e non possiamo permetterci di rinunciare a questi preziosi contributi che siamo riusciti a portare a Spoltore, necessari per rendere più sicure, accoglienti e funzionali le nostre scuole”. ha dichiarato il sindaco Di Lorito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spoltore, lavori nelle scuole comunali: problemi per la ricollocazione degli alunni?

IlPescara è in caricamento