menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sfollato dell'Aquila chiede alloggio a Villa Certosa

Insolita richiesta, inviata alla protezione civile e al Comune dell'Aquila, è quella di Antonio Bernardini, la cui casa, nella zona rossa del centro storico, è inagibile. Ha chiesto alloggio a villa Certosa oppure a palazzo Grazioli

Insolita richiesta, inviata alla protezione civile e al Comune dell'Aquila, è quella di Antonio Bernardini, la cui casa, nella zona rossa del centro storico, è inagibile.

Nel tipo di sistemazione preferita, alla voce "alloggi in affitto" a penna è stato aggiunto "se possibile, a villa Certosa oppure a palazzo Grazioli".

  Una richiesta legittima basata sulle dichiarazioni del presidente  
L'uomo ha dichiarato all'Ansa: “Non si tratta di una provocazione, ma di una richiesta legittima basata sulle dichiarazioni del presidente il quale aveva pubblicamente promesso che avrebbe ospitato nelle sue case alcuni terremotati.”
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento