Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

Uomo denunciato per ricettazione: era vicino ad un'auto rubata e ne possedeva le chiavi

A trovare il mezzo, con il motore ancora caldo, sono stati gli agenti della squadra volante: nei guai un 48enne. L'utilitaria, risultata oggetto di furto nel teramano, è stata riconsegnata al proprietario

Prima hanno trovato l'auto rubata, poi l'uomo che ne aveva le chiavi e che ora è stato denunciato per ricettazione con il mezzo tornato nelle mani del legittimo proprietario.

Il fatto è avvenuto nel pomeriggio di martedì 4 settembre nei pressi dell'ex cementificio. Qui gli agenti della squadra volante impegnati nel pattugliamento della zona, hanno individuato un'utilitaria bianca su un strada sterrata accessibile solo da via Aterno scoprendo dalla targa che era stata rubata circa un mese fa in provincia di Teramo. L'auto era parcheggiata accanto ad una struttura dismessa e aveva il motore ancora caldo.

Nel corso degli accertamenti gli agenti hanno visto un uomo allontanarsi dal vecchio opificio e lo hanno avvicinato. Si trattava di un 48enne italiano che alla vista dei poliziotti si sarebbe agitato mostrandosi nervoso. Con sé aveva un paio di chiavi risultate poi essere proprio quelle dell'auto rubata. Chiestogli il perché l'uomo avrebbe fornito giustificazioni contraddittorie e poco plausibile. Per questo è stato denunciato per ricettazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomo denunciato per ricettazione: era vicino ad un'auto rubata e ne possedeva le chiavi
IlPescara è in caricamento