menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prostituzione, Mascia: "Impegno costante in strada, controlli negli alberghi"

Al termine della riunione del Comitato per la sicurezza ed ordine pubblico, il sindaco di Pescara Mascia ha tracciato un bilancio dell'attività svolta dalle Istituzioni nel 2009 per contrastare la prostituzione, annunciando un rafforzamento dei controlli

Il sindaco di Pescara Albore Mascia ha tracciato ieri un bilancio dell'attività svolta dalle Istituzioni pescaresi per contrastare il fenomeno della prostituzione, soprattutto stradale.

Mascia è intervenuto al termine della riunione del Comitato per la sicurezza ed ordine pubblico, alla quale hanno partecipato, fra gli altri, il Questore Stefano Cecere, prossimo al trasferimento a L'Aquila, il Comandante dei Carabinieri Galanzi ed il Prefetto Orrei.

Il sindaco ha ricordato come la collaborazione stretta fra le Forze dell'Ordine e la Polizia Municipale, abbia portato a risultati positivi per quanto riguarda il contrasto ad un fenomeno che, soprattutto d'estate, si intensifica sensibilmente a Pescara.

Sono 39 le prostitute segnalate ed espulse dal territorio nel 2009, con la previsione di incrementare questo dato per il 2010, grazie al lavoro capillare svolto dai Vigili Urbani di Pescara, che da mesi pattugliano costantemente le zone più sensibili della città, multando costantemente le ragazze che si prostituiscono, quasi sempre costrette e spesso schiavizzate.

"Ancora una volta le Istituzioni hanno avviato un'intensa collaborazione che ha permesso di smantellare organizzazioni dedite allo sfruttamento di ragazze giovanissime, quasi tutte straniere, portate spesso con l'inganno sul territorio, e poi, dopo essere state sottoposte a sevizie e torture, costrette a prostituirsi sulla strada" ha detto il sindaco.


Nelle prossime settimane verranno intensificati i controlli anche negli alberghi, dove molte prostitute ricevono i loro clienti. Inoltre, presto alcune pattuglie di Vigili Urbani riprenderanno il pattugliamento notturno non appena sarà attivo l'armamento del Corpo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento