rotate-mobile
Cronaca

Morto Nino Iervese, Porta Nuova in lutto per lo storico titolare del negozio di bici

Il titolare del noto negozio di vendita, riparazione e assistenza cicli e motocicli di via Italica a Pescara è scomparso all'età di 83 anni

È morto Nino Iervese, una vita spesa per le biciclette nel suo negozio di via Italica nella zona di Porta Nuova a Pescara.
Iervese aveva compiuto 83 anni lo scorso 3 settembre ed è venuto a mancare nella giornata di giovedì 1 febbraio.

La sua carriera professionale è iniziata a soli 14 anni nell'officina di riparazione bici che il padre Luigi aveva aperto in piazza Unione nel 1928.

«Sono stato fortunato, incontrando due persone che non esito a definire benefattori», raccontò in occasione dei suoi 80 anni nel 2020, «sono il signor Bombi, titolare della Cicli Cinzia, e il signor Cimatti, dei ciclomotori, che hanno creduto in me concedendomi i loro articoli in conto vendita, cosa che mi ha permesso di fare il salto, avere bici e motocicli di prima qualità».

Iervese nel corso della sua vita professionale ebbe modo anche di conoscere il grande ciclista Gino Bartali: Negli anni ’70, poi, Nino Iervese è stato promotore dell’unico evento in Abruzzo dedicato al ciclismo femminile: il Memorial Ierves. Iervese lascia la moglie Angela, le figlie Cinzia e Barbara. La camera ardente è stata allestita nella casa funeraria "Dimora del silenzio" in via Massimo D'Antona 15 a Montesilvano aperta al pubblico dalle ore 8:30 alle 19:30. L'ultimo saluto verrà dato sabato 3 febbraio alle ore 10:30 con il funerale che sarà celebrato nel Santuario Cuore Immacolato della Beata Vergine Maria in via Vespucci a Pescara. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto Nino Iervese, Porta Nuova in lutto per lo storico titolare del negozio di bici

IlPescara è in caricamento