rotate-mobile
Montesilvano Montesilvano

Tasse a Montesilvano, l'assessore Verrigni replica ai sindacati sugli aumenti

L'assessore comunale Verrigni, interviene in merito alla questione dell'aumento delle tasse comunali a Montesilvano, dopo l'interruzione da parte dei sindacati delle trattative con la giunta. "Siamo aperti a proposte concrete"

L'amministrazione comunale, con l'assessore Verrigni, interviene in merito alla questione dell'aumento delle tasse locali a Montesilvano, dopo le proteste dei sindacati e dell'opposizione.

Proprio i rappresentanti sindacali nei giorni scorsi hanno abbandonato il tavolo delle trattative per protesta.

"Dopo aver appurato che l’Amministrazione aveva previsto l’esenzione Irpef per i soli redditi fino a 10.000 € di reddito lordo tutti i rappresentanti hanno abbandonato il tavolo di lavoro, impedendo ogni ulteriore confronto. Quello che avremmo voluto discutere con i sindacati è come riuscire a centrare insieme l’obiettivo impostoci dallo Stato nel Patto di Stabilità, il cui mancato rispetto rappresenterebbe un taglio nei trasferimenti di fondi al nostro Ente da parte del governo centrale e conseguentemente dei servizi erogati dal nostro stesso Comune. Lo Stato ha tagliato al Comune di Montesilvano solo nel 2014 circa 1.290.000 €. Seppure l’Amministrazione Di Mattia ventilò un incremento del livello di esenzione, non possiamo nascondere che l’addizionale Irpef comunale, con la quale si sarebbero dovute finanziare le minori entrate derivanti dall’esenzione, è scesa da 4,2 milioni di euro a 3,7 mln. Le entrate tributarie Imu sono diminuite rispetto a quelle previste dalla precedente Amministrazione di 1.300.000 €, mentre quelle straordinarie derivanti dalla vendita di cappelle previste dalla precedente Amministrazione sono diminuite di 650.000 €. " ha dichiarato l'assessore, aggiungendo che la giunta Maragno ha mantenuto inalterate le tariffe dei servizi a domanda individuale, così come le aliquote d''imposta.

"La nostra porta rimane aperta per un ulteriore confronto ma ribadiamo l’intenzione di voler andare avanti nella nostra strada di risanamento fatta di sacrifici per tutti, anche per i sindacati" ha concluso l'assessore.

Ricordiamo che ieri il M5S con il consigliere Anelli, aveva denunciato un possibile salasso per i cittadini di Montesilvano per quanto concerne la Tari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tasse a Montesilvano, l'assessore Verrigni replica ai sindacati sugli aumenti

IlPescara è in caricamento