rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Montesilvano Montesilvano

A Montesilvano spiaggia dedicata a cani e gatti, ma divieto in quelle libere: l'ordinanza

Il sindaco Ottavio De Martinis ha firmato il provvedimento che implica il divieto di portare gli animali di affezione nelle spiagge libere

Mare vietato nelle spiagge libere di Montesilvano la prossima estate per cani e gatti.
Per gli animali di affezione, il sindaco Ottavio De Martinis ha individuato, con apposita ordinanza, una specifica spiaggia nella quale sarà consentito il libero accesso. 

Questo quanto prevede l'ordinanza: «Divieto di transito, sosta e bagno di qualsiasi animale, anche se munito di museruola o guinzaglio, sulle aree demaniali marittime di competenza del Comune di Montesilvano per la stagione balneare 2022, a esclusione dei cani guida per i non vedenti e i cani muniti di brevetto per il salvamento».

Subito dopo però la stessa ordinanza prevede: «Di individuare le aree dove sarà consentito l’accesso con animali di affezione e, più precisamente: l’area di spiaggia libera denominata Sl8 della cartografia del Pdmc, ubicata 30 metri lineari a nord della concessione “Sabbia D’Oro” per un fronte di 35 metri lineari e una profondità media di metri lineari 33,50; delle concessioni balneari identificate con appositi cartelli contenenti le prescrizioni per l’accesso alla spiaggia degli animali d’affezione e per la corretta convivenza con i bagnanti. 

Nel provvedimento si informa anche che l’inosservanza della presente ordinanza comporta l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria ai sensi dell’articolo 1164 comma 2 del codice della navigazione da 100 euro a 1.000 euro. Inoltre per avere libero accesso alla spiaggia riservata ai cani, i proprietari degli animali dovranno rispettare una serie di regole sia di comportamento che legate al rispetto delle condizioni igienico-sanitarie della stessa: dovranno essere muniti di libretto delle vaccinazioni o certificazione sanitaria del proprio animale che dovrà essere in regola con le vaccinazioni; non potranno portare in spiaggia un cane femmina con il calore; potranno portare in spiaggia solo cani dotati di tatuaggio o microchip, per evitare sanzioni amministrative. Infine, per garantire la sicurezza e l’incolumità degli altri bagnanti presenti sulla spiaggia libera, gli animali potranno sostare solo entro il perimetro dell’ombrellone del proprietario o nelle sue immediate vicinanze, così come i loro detentori dovranno rimuove immediatamente le deiezioni solide e provvede a dilavare quelle liquide con acqua, anche marina. L’ordinanza prevede poi il divieto assoluto di balneazione degli animali su tutto il tratto di costa di competenza del Comune di Montesilvano, dunque anche in corrispondenza degli stabilimenti balneari che dovessero permettere l’accesso agli animali nelle proprie concessioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Montesilvano spiaggia dedicata a cani e gatti, ma divieto in quelle libere: l'ordinanza

IlPescara è in caricamento