rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Montesilvano Montesilvano

Concluso il secondo screening di massa a Montesilvano, 60 positivi (17 minorenni) su 7.462 tamponi

Terminato ieri, mercoledì 17 febbraio, il secondo ciclo di tamponi antigenici rapidi nel pala Dean Martin

È stato concluso ieri il secondo ciclo dello screening di massa anti Covid-19 (Coronavirus) a Montesilvano
Nell'ultima giornata sono stati effettuati 1.560 test rapidi con un numero di 18 positivi rinvenuti di cui 5 minorenni.

Con i tamponi eseguiti ieri sale a 7.462 il numero complessivo delle persone sottoposte a tampone di cui 60 risultate positive tra cui 17 minorenni.

«Un dato importante questo ai fini della prevenzione che, se confortante da un lato e in linea con quanto riportato nei giorni scorsi, non deve farci abbassare la guardia e distoglierci dalle responsabili azioni poste in essere fino a oggi», dice il sindaco Ottavio De Martinis, «sono molto orgoglioso del modo in cui la città sta affrontando questa emergenza e ringrazio tutti voi per i comportamenti adottati. Al tempo stesso tengo a ringraziare ancora una volta e di vero cuore, quanti si sono adoperati affinchè lo screening di massa di questi giorni risultasse ineccepibile da tutti i punti di vista, dal personale medico e infermieristico al mio dirigente Marco Scorrano, al vicesindaco Paolo Cilli e alla consigliera comunale Alice Amicone, al mio staff e ai nostri encomiabili dipendenti comunali e ai tanti volontari presenti».

Poi il primo cittadino ricorda come, la prossima settimana, sempre all'interno del palacongressi, si terrà la vaccinazione di 1.350 ultra 80enni.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concluso il secondo screening di massa a Montesilvano, 60 positivi (17 minorenni) su 7.462 tamponi

IlPescara è in caricamento