Giovedì, 28 Ottobre 2021
Montesilvano Montesilvano

Rifiuti stoccati abusivamente, sequestrato un piazzale a Montesilvano [FOTO]

L’area era sprovvista di autorizzazione amministrativa al recupero dei rifiuti e accoglieva anche due cassoni contenenti circa 50 metri cubi di materiali ferrosi e di recupero da autovetture

Rifiuti stoccati abusivamente, sequestrato un piazzale a Montesilvano dai carabinieri forestali di Pescara in collaborazione con i carabinieri di Montesilvano. Contemporaneamente è stato denunciato S.D., un 73enne di Montesilvano.

Nell'area in questione, sprovvista di idonea pavimentazione, veniva depositato in maniera illecita del materiale ferroso. Le indagini hanno consentito di accertare che sul piazzale si verificava un via vai anomalo di furgoni che conferivano e prelevavano rifiuti ferrosi.

L’area sequestrata, di circa 200 metri quadri, era priva di autorizzazione amministrativa al recupero dei rifiuti e accoglieva, oltre a varie tipologie di rifiuti sparsi sul terreno, anche due cassoni contenenti circa 50 metri cubi di materiali ferrosi e di recupero da autovetture.

Non a caso, durante gli accertamenti sono state rilevate improprie operazioni di “smantellamento” di vecchi veicoli con il conseguente sversamento di oli esausti direttamente nel terreno. I residui di olio motore potrebbero aver inquinato la falda sottostante. Per tutte queste ragioni è scattato il sequestro del sito.

Rifiuti stoccati abusivamente, sequestrato un piazzale a Montesilvano-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti stoccati abusivamente, sequestrato un piazzale a Montesilvano [FOTO]

IlPescara è in caricamento