menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Troppe persone nei parchi di Montesilvano, il sindaco li chiude con un'ordinanza

Questa la decisione del sindaco Ottavio De Martinis che oggi, giovedì 12 novembre, ha firmato un'ordinanza di chiusura di tutte le aree verdi cittadine

Chiusi i parchi pubblici di Montesilvano.
Questa la decisione del sindaco Ottavio De Martinis che oggi, giovedì 12 novembre, ha firmato un'ordinanza di chiusura di tutte le aree verdi cittadine.

A motivare il provvedimento del primo cittadino è l'eccessiva presenza di persone nei parchi.

«Negli ultimi giorni sono state innumerevoli le segnalazioni da parte dei cittadini riguardo agli assembramenti e al mancato rispetto dell'uso dei dispositivi di sicurezza all'interno dei parchi cittadini», dice De Martinis, «alla luce di effettivi riscontri e di relativa relazione da parte di chi deputato al controllo, vista l'impossibilità di piantonare costantemente le tante aree verdi, come già fatto per il parco Cormorano, ho emanato l'ordinanza di chiusura fino alla data del 3 dicembre di tutti i parchi cittadini. Il rammarico è davvero tanto perchè la mia linea, durante questa fase, vuole essere tutto tranne che persecutoria. Al tempo stesso, però, non posso permettere che per colpa dell'azione incosciente di qualche irresponsabile sia la collettività a pagare pesanti conseguenze, non solo sanitarie ma anche economiche. Nel ringraziare ancora una volta i cittadini per la maturità e il senso di responsabilità con le quali stanno affrontando questo difficile stato di emergenza, sono altresì ad esprimere gratitudine per quanti, tanti ne sono certo, sapranno comprendere e condividere le motivazione del provvedimento».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento