rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Montesilvano Montesilvano

Giovane operaio investito dal bitume incandescente a Montesilvano: trasferito al centro grandi ustionati di Cesena, è grave

Le sue condizioni sono gravi, ed il 27enne dopo essere stato soccorso dal 118 di Pescara, con l'elisoccorso è stato trasferito nella struttura specializzata di Cesena

Un operaio 27enne di Pescara è rimasto gravemente ustionato nella mattinata di oggi 19 ottobre a seguito di un incidente sul lavoro. Il giovane, infatti, che lavora con una ditta edile, è stato travolto dal bitume incandescente scaricato da un mezzo autocisterna. Sul posto è arrivata un'ambulanza del 118 e l'elisoccorso che lo ha trasportato in pronto soccorso in codice rosso. Da qui, si è deciso per l'immediato trasferimento al centro grandi ustionati di Cesena, avvenuto sempre con l'elicottero. Le sue condizioni sono particolarmente critiche e non è stato possibile valutare pienamente la gravità delle ustioni a causa del bitume che si è fuso con i tessuti cutanei dell'operaio. Le ustioni riguardano il volto e la parte superiore del corpo. L'incidente è avvenuto sul lungofiume Saline e sul posto sono arrivati anche i carabinieri della compagnia di Montesilvano

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane operaio investito dal bitume incandescente a Montesilvano: trasferito al centro grandi ustionati di Cesena, è grave

IlPescara è in caricamento