Montesilvano Montesilvano

Montesilvano, Di Mattia contro Sospiri: “parla del nulla”

Risponde con forza il Sindaco Di Mattia alle accuse fatte dal consigliere regionale e comunale di Pescara Sospiri che accusa il primo cittadino di governare male la città

Di Mattia replica a queste accuse invitando Sospiri a pensare sia ai suoi guai giudiziari, sia alla situazione del Comune di Pescara che è “con un piede nella fossa”.

Compromessa anche la situazione della Regione Abruzzo.

Per Di Mattia accuse di questo genere vertono sul “nulla del nulla”. Si tratta di “una situazione che deve finire”, afferma il Sindaco, soprattutto perchè a parlare è proprio “chi ha lasciato le casse comunali senza un soldo”.

Il Sindaco inoltre afferma di aver chiesto più volte la partecipazione dell'opposizione ma di essersi sentito dire che “non c'è l'intenzione di dare il proprio contributo per partito preso”.

Una risposta che non tocca minimamente il primo cittadino che commenta così: “faremo da soli, abbiamo persone esperte e giovanissime, due caratteristiche che costituiscono la nostra forza, a noi non interessa l'equilibrio tra i partiti, ma quello tra gli esperti ed i giovani della nostra città. Basta parlare di crisi inesistenti: parlatemi di Montesilvano e io vi ascolterò"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, Di Mattia contro Sospiri: “parla del nulla”

IlPescara è in caricamento