rotate-mobile
Montesilvano Montesilvano

Montesilvano, cubani picchiano poliziotti e balneatore: arrestati

Una violenta lite fra due cubani di 31 e 36 anni, è degenerata oggi pomeriggio a Montesilvano, terminando con un aggressione ai danni di due poliziotti, di un balneatore e di un bagnino. I due sono finiti in manette

Due cittadini cubani di 31 e 36 anni, uno dei quali senza regolare permesso di soggiorno, sono stati arrestati dalla Polizia in quanto responsabili di un'aggressione ai danni di un bagnino, di un balneatore e di due poliziotti.

La coppia di stranieri stava litigando fra loro in modo violento. I due, completamente ubriachi, hanno poi aggredito i presenti e quando sono arrivati gli agenti, hanno tentato la fuga a piedi, ma sono stati raggiunti. A quel punto c'è stata la colluttazione. Domani saranno processati per direttissima. Il cubano con permesso regolare ora è ai domiciliari, mentre l'altro è in camera di sicurezza.

Medicati per ferite e contusioni lievi il bagnino e il balneatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, cubani picchiano poliziotti e balneatore: arrestati

IlPescara è in caricamento