Sorpresi in auto alle 2 di notte dalla Polstrada nonostante il "coprifuoco": "Stavamo andando a trovare i parenti". Multati

Gli agenti della Polstrada hanno sorpreso e multato una coppia in auto alle ore 2 della notte tra venerdì e sabato all'uscita di Montesilvano della circonvallazione

foto di repertorio

Prime sanzioni elevate dalla polizia stradale di Pescara per il mancato rispetto del "coprifuoco" imposto dalle ore 22 alle 5 dall'ultimo Dpcm firmato dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.
Gli agenti della Polstrada hanno sorpreso e multato una coppia in auto alle ore 2 della notte tra venerdì e sabato all'uscita di Montesilvano della circonvallazione.

La circolazione dopo le ore 22 è consentita solo per motivi di lavoro, salute o urgenze con autocertificazione alla mano, ma alla richiesta di spiegazioni dei poliziotti i due a bordo del veicolo avrebbero risposto dicendo che stavano andando a trovare alcuni parenti. La giustificazione non è apparsa plausibile e per questo motivo è stata elevata una sanzione da 400 euro maggiorata a 533 per chi era al volante dell'auto. 

foto di repertorio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abruzzo zona rossa: ecco l'elenco delle attività che rimarranno aperte

  • Abruzzo zona rossa, ordinanza firmata: ecco i nuovi divieti previsti

  • Arriva da Montesilvano il primo gel igienizzante per le mani multiuso al 98% naturale

  • Per il Tg1 l'Abruzzo diventa "#zonarozza": la gaffe spopola sul web

  • L'annuncio di Marsilio: "A breve firmerò l'ordinanza per la zona rossa in Abruzzo". La decisione sulle scuole

  • Ordinanza zona rossa falsa sui social, il chiarimento della Regione Abruzzo

Torna su
IlPescara è in caricamento