Mercoledì, 16 Giugno 2021
Montesilvano

Montesilvano, Comune: torna anche quest'anno il progetto Educals

Anche quest'anno oltre 600 studenti delle scuole medie parteciperanno al Progetto EDUCALS per un incontro in favore della legalità, promosso dall'amministrazione comunale di Montesilvano

Oggi 25 Ottobre è stato presentato nella Sala Consiliare del Comune di Montesilvano il Progetto Educals dedicato all'Educazione Condivisa in Azioni per la Legalità e la Sicurezza.

I lavori che riguarderanno l'edizione di quest'anno sono stati inaugurati tramite la proiezione del saluto del Procuratore Nazionale antimafia, Piero Grasso. Il Procuratore si è rivolto ai giovani della città e a tutti coloro che parteciperanno  al Progetto EDUCALS di quest'anno.

EDUCALS è stato voluto dal Comune di Montesilvano per oltre 600 allievi che frequentano la prima classe di tutte le scuole media di Montesilvano: Troiano Delfico, Ignazio Silone e Villa Verrocchio. Porteranno il loro Saluto, il Sindaco di Montesilvano Pasquale Cordoma, il Com.te Giuseppe Volpe Direttore della Scuola per il Controllo del Territorio (ex POLGAI) di Pescara, la Com.te Antonella Marsiglia della Polizia Municipale di Montesilvano, il Cap. Enzo Marinelli dei Carabinieri di Montesilvano,  gli esercenti commerciali partner e tutti i Dirigenti delle sovracitate scuole.

Quest'anno si compirà il XX anniversario delle stragi di Capaci e di Via d'Amelio che hanno visto la morte dei Magistrati antimafia Paolo Borsellino, Giovanni Falcone e sua moglie Francesca Morvilio con gli uomini della scorta. Proprio per questo motivo anche quest'anno parteciperà Maria Falcone, sorella di Giovanni Falcone, che ha ricevuto il premio Educals proprio l'anno precedente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montesilvano, Comune: torna anche quest'anno il progetto Educals

IlPescara è in caricamento