Il Comune di Montesilvano mette a disposizione sedie a rotelle per i disabili in visita ai defunti

Saranno i volontari di cinque associazioni ad accompagnare le persone con problemi di mobilità all'interno dell'area cimiteriale. Sistemate anche le aiuole e stabilite le regole di accesso negli orari prestabiliti

L'ufficio dei servizi cimiteriali e l'ufficio disabili del Comune di Montesilvano hanno messo a disposizione dei cittadini con difficoltà motorie sei sedie a rotelle per permettere ai richiedenti di raggiungere le tombe dei propri congiunti presenti nel cimitero comunale.

Il servizio è garantito a partire da oggi, sabato 24 ottobre, e fino al 2 novembre, giorno dedicato alle commemorazioni di tutti i defunti, grazie alla collaborazione con croce verde Abruzzo Onlus, Missione Possibile, Associazione Nazionale Carabinieri Montesilvano, la sezione di Penne della Croce Rossa Italiana e la Misericordia di Pescara.

In previsione di un maggiore afflusso previsto per questa settimana è stato interdetto l'accesso agli autoveicoli privati, ad eccezione di carri funebri per il trasporto delle salme e dei mezzi di polizia, vigili del fuoco e pronto soccorso. Gli orari di ingresso al cimitero sono i seguenti:

  • dalle ore 8 alle 17,45 fino a domenica 1 novembre, con chiusura anticipata alle 16,45 per la giornata del 2 novembre

Intanto l'assessore Di Blasio ha dato incarico agli operai del Comune di curare al meglio tutta l'area cimiteriale, sistemando le aiuole e potando piante e cespugli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Diego Armando Maradona e l'Abruzzo, ecco la foto con lo chef Quintino Marcella

Torna su
IlPescara è in caricamento