Montesilvano Montesilvano

Chiulli: a Montesilvano la politica urbanistica sarà sostenibile

L'Assessore all'Urbanistica Chiulli ha dichiarato che le scelte prese dall'amministrazione comunale in merito all'urbanistica presto assumeranno una forma diversa rispetto al passato, guardando all'ambiente

L'amministrazione comunale e lo stesso Primo Cittadino di Montesilvano guardano con grande interesse alla questione sollevata dal Consigliere Di Stefano su Via Marsica. In questo modo si avrà un netto cambio di rotta.

In particolare l'Assessore Chiulli sottolinea l'importanza del consumo zero del territorio e quindi il blocco della speculazione edilizia che in questi anni ha fagocitato letteralmente la città causando un incremento delle costruzioni e una perdita di valore e l'incremento del degrado degli edifici già costruiti.

Si tratta di una politica di sostenibilità urbana che si avvale anche di un Ufficio Tecnico Comunale. Grande attenzione sarà posta anche a quei privati che hanno intenzione di costruire su un terreno;  anche in questo caso l'Amministrazione sorveglierà sulle modalità di costruzione garantendo la giusta separazione tra i vari fabbricati e sull’impatto volumetrico.


Chiulli conclude così la nuova scelta riguardante urbanistica della giunta Di Mattia: "E’ questo l’impegno politico che questa amministrazione, a differenza delle precedenti,  responsabilmente vuole assumersi d’intesa con l’Ufficio Tecnico Comunale, dato che per le costruzioni già realizzate, o in fase avanzata di realizzazione,  esiste un oggettivo ostacolo normativo che ci impedisce di intervenire. Di certo, per il futuro, per le scelte urbanistiche imputabili a questa amministrazione tenendo conto delle linee programmatiche di governo, mi sento di poter tranquillizzare sia il nostro consigliere di Stefano, ma soprattutto tutti i cittadini di Motesilvano, perché la musica sarà completamente diversa”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiulli: a Montesilvano la politica urbanistica sarà sostenibile

IlPescara è in caricamento