menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montesilvano, una casa confiscata ai rom sarà sede della Protezione Civile

Sopralluogo nell'abitazione di via Adige sequestrata due anni fa a una famiglia di nomadi. La struttura è composta da cinque vani: bisogna soltanto procedere ai collaudi necessari e al ripristino delle utenze domestiche. L'inaugurazione è prevista a novembre

Dai recenti sopralluoghi effettuati dai tecnici e dirigenti del settore Pianificazione e Gestione territoriale, sono state riscontrate le ottime condizioni della casa di via Adige confiscata nel 2014 a una famiglia rom.

L'immobile, divenuto di fatto proprietà comunale, sarà la nuova sede della Protezione Civile, attualmente collocata in via Calabria. La struttura è composta da cinque vani e bisognerà soltanto procedere ai collaudi necessari e al ripristino delle utenze domestiche.

L'inaugurazione è prevista per il prossimo novembre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Attenzione al razzo cinese: l'ironia corre sul web [FOTO]

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento