rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Montesilvano Montesilvano

Il sindaco di Montesilvano e il vicesindaco nel cantiere della nuova scuola Foscolo: il punto sui lavori

Ottavio De Martinis e Paolo Cilli hanno visitato il cantiere che chiuderà nella primavera 2025. Previsto anche l'ampliamento dell'asilo nido Filomena Delli Castelli

Sopralluogo del sindaco di Montesilvano Ottavio De Martinis e del vicesindaco (e assessore alla Pubblica istruzione) Paolo Cilli ne cantiere dove si sta costruendo la nuova scuola dell'infanzia di via Ugo Foscolo. Una plesso che sarà realizzato accanto all'esistente asilo nido Filomena Delli Castelli gestito dall'Azienda speciale e la cui struttura sarà ampliata.

A gestire la Foscolo sarà invece la direzione didattica coordinata dal dirigente scolastico Mauro Scorrano. Un investimento da un milione di euro quello che si sta portando avanti grazie ad un finanziamento intercettato dall'amministrazione, e che consentirà di accogliere fino a 60 bambini. A occuparsi dei lavori che termineranno nella primavera 2025 è la ditta Di Remigio costruzioni.

“L’edilizia scolastica è un tema molto caro alla nostra amministrazione comunale che è riuscita a intercettare in questi anni fondi necessari per la costruzione di nuove scuole più sicure e performanti dove accogliere i nostri bambini – ha detto De Martinis durante il sopralluogo – . Abbiamo visto con l’assessore Cilli l’andamento dei lavori di realizzazione della nuova scuola dell’infanzia, che sorgerà accanto all’asilo nido già esistente. Siamo molto soddisfatti della realizzazione delle nuove scuole, che avevano bisogno da anni di un restyling e di nuovi spazi per le attività dei più piccoli”.

“Entro due anni tutti i lavori per la realizzazione delle nuove scuole montesilvanesi saranno terminati – sottolinea Cilli - . Ricordiamo, inoltre, che la frequentazione dei nidi sarà gratuita per i bambini con famiglie che rientrano nella prima fascia di reddito, mentre la retta sarà estremamente più vantaggiosa anche per tutti gli altri nuclei familiari con redditi più alti e per chi frequenta gli asili privati. È motivo di orgoglio e di grande soddisfazione per la nostra amministrazione comunale – conclude - portare avanti tale provvedimento per sostenere soprattutto chi sta vivendo un momento di crisi economica”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco di Montesilvano e il vicesindaco nel cantiere della nuova scuola Foscolo: il punto sui lavori

IlPescara è in caricamento