menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montesilvano, balneatori preoccupati per il cantiere della pista ciclabile

I balneatori del Fiba-Confesercenti di Montesilvano sono preoccupati per i ritardi nella chiusura del cantiere sul lungomare per la nuova pista ciclabile, con la stagione balneare ormai alle porte

Sono preoccupati i balneatori del Fiba-Confesercenti di Montesilvano, per i ritardi nella conclusione dei lavori per la nuova pista ciclabile sul lungomare di Montesilvano, con la stagione turistica ormai alle porte.

Secondo Elio Di Giuseppe, presidente dei balneari di Fiba-Confesercenti, ed il direttore provinciale dell'associazione Gianni Taucci, le piste ciclabili sono un ottimo strumento per la viabilità alternativa, anche se nel caso specifico auspicano che i marciapiedi non vengano nuovamente smantellati.

Inoltre, i balneatori chiedono che entro il 1 giugno il cantiere sia chiuso, per evitare disagi sia agli automobilisti che agli stessi pedoni e bagnanti.

"Chiediamo con forza dunque che il cantiere completi rapidamente i lavori e che comunque sia a partire dal 1 giugno i cittadini ed i turisti possano fruire di un lungomare senza lavori in corso" concludono i balneatori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento