rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Montesilvano Montesilvano

A Montesilvano contributi per il pagamento dei canoni di locazione a uso abitato per l'anno 2020

La scadenza della presentazione delle domande è fissata per le ore 12:30 del prossimo 20 dicembre

È stato pubblicato a Montesilvano un avviso per l'assegnazione di contributi per il pagamento dei canoni di locazione a uso abitativo anno 2020.
L'avviso è stato pubblicato ieri, venerdì 19 novembre.

Le domande, la scadenza per la presentazione è fissata per le ore 12:30 del 20 dicembre, devono essere redatte e presentate esclusivamente sugli appositi moduli che potranno essere scaricati direttamente dal sito www.aziendaspeciale.it o forniti dall’ufficio Politica della Casa situato negli uffici dell’azienda speciale per i servizi sociali del Comune di Montesilvano a palazzo Baldoni.

L’entità del contributo è determinata in rapporto all’incidenza del canone annuo di locazione 2020, quale risulta dal contratto di locazione e o dalla ricevuta di pagamento dell’imposta di registro, sul reddito complessivo del nucleo familiare come individuato ai sensi del presente avviso. Il contributo viene così calcolato: per i nuclei familiari con reddito annuo imponibile complessivo non superiore a 13.391,80 euro (Fascia A), fino a un massimo di rimborso pari a euro 3.100,00 annui e per i nuclei familiari con reddito annuo convenzionale complessivo non superiore a euro 15.853,63 (Fascia B), fino a un massimo di rimborso pari a euro 2.325,00 annui.

I limiti di reddito sono innalzati del 25% qualora nel nucleo familiare del richiedente siano inclusi persone con disabilità riconosciuta dalle competenti commissioni Asl, oppure familiari ultrasessantacinquenni. Scaduti i termini del 20 dicembre l’ente, sulla base delle istanze pervenute mirate a ottenere l’erogazione del contributo di locazione, trarrà gli elementi per definire l'ammissione del beneficio in questione. Previste agevolazioni anche per chi dimostra una concreta perdita di reddito causata dall’emergenza Covid-19. Restano esclusi coloro che hanno percepito forme di sostegno alla locazione in relazione all’anno 2020, sia dal Comune di residenza che in sede di dichiarazione dei redditi. Ai percettori di reddito di cittadinanza partecipanti e ammessi, sarà poi scomputata da parte di Inps la quota affitti percepita in sede di Rdc (reddito di cittadinanza).

Le domande andranno consegnate esclusivamente a mano nell'ufficio protocollo dell'Azienda Speciale per i servizi sociali del Comune di Montesilvano-Ufficio Politica della Casa-Palazzo Baldoni-Piazza Montanelli-Montesilvano (Pe), di fronte all’Ufficio anagrafe cittadina, dalle ore 9:30 alle 12:30 nelle giornate di lunedì, martedì, mercoledì e venerdì; specificando sulla busta la seguente dicitura: “Avviso pubblico per l'assegnazione di contributi a sostegno per il pagamento dei canoni di locazione 2020”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Montesilvano contributi per il pagamento dei canoni di locazione a uso abitato per l'anno 2020

IlPescara è in caricamento