rotate-mobile
Montesilvano Montesilvano

Arrestato lo scassinatore di slot machine in via Vestina

Con l'accusa di furto aggravato è stato arrestato un 50enne già noto alle Forze dell'Ordine, identificato dalle immagini di sorveglianza delle telecamere interne mentre stava compiendo il reato

Al termine di un'accurata indagine, i Carabinieri di Montesilvano sono risaliti all'autore del furto in una sala slot di via Vestina avvenuto lo scorso 7 giugno.

Con l'accusa di furto aggravato è stato arrestato il 50enne Adriano Ferri, già noto alle Forze dell'Ordine, identificato dalle immagini di sorveglianza delle telecamere interne mentre stava compiendo il reato.

Il video, a detta del gip di Pescara, non lascia spazio ad alcun dubbio ed è considerato una prova inconfutabile.

Al malvivente è costata cara una leggerezza quando, sfilandosi il casco, si è reso facilmente riconoscibile. La refurtiva di circa 2.500 euro non è stata, però, ancora recuperata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato lo scassinatore di slot machine in via Vestina

IlPescara è in caricamento