rotate-mobile
Montesilvano Montesilvano

Abbandono dei rifiuti, la colpa non è solo dei montesilvanesi

L'aumento esponenziale di rifiuti accantonati nelle vicinanze dei cassonetti posti al confine cittadino lascia pensare a gesti compiuti da residenti in località vicine

Il sospetto c'è ed è ancor più evidente se si osserva la quantità sproporzionata di immondizia accumulata nelle zone che delimitano il territorio di Montesilvano.
Il problema si manifesta soprattutto durante i giorni festivi ed è attribuibile ai differenti calendari di raccolta porta a porta adottato dai Comuni confinanti.

Con l'attivazione del servizio di segnalazione whatsapp per smascherare gli autori di questi comportamenti selvaggi, la società Formula Ambiente invita i montesilvanesi a diventare "Sentinelle dell'ambiente".
Il numero per inviare esclusivamente le foto dei rifiuti accatastati ovunque e indicare la via dove sono stati abbandonati è 345 5938295.

Per dare seguito alle risoluzioni dell'annoso fenomeno di inciviltà, la giunta comunale ha dato il via libera al progetto del Centro del Riuso in via Nilo. Per la sua realizzazione sono stati inseriti in bilancio 42.857, 14 euro che si aggiungono agli altri 10.000 stanziati dalla Regione.

Fanno comunque ben sperare i dati  percentuali della differenziata. Si registra un aumento che va oltre il 32%, con punte superiori al 75% a Montesilvano Colle, nei quartieri Pp1 e in via Livenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbandono dei rifiuti, la colpa non è solo dei montesilvanesi

IlPescara è in caricamento