Cronaca

Madre romanista, figlio juventino con tatuaggio per Buffon: è guerra in famiglia

Lei tifosissima della Roma, lui bianconero fino al midollo. Alla vigilia della partita di domenica allo stadio Olimpico che sancirà il settimo scudetto consecutivo della Juve, scoppia la lite in famiglia a causa di una bizzarra incisione sulla pelle

Il calcio: a volte unisce, altre volte divide rischiando di rompere gli equilibri all'interno di una famiglia modello.

Una famiglia comune, con un figlio di 24 anni. Un ragazzo d'oro, diligente e educato, se non fosse per quella sfrenata passione che va in disaccordo con mamma. Lei tifosissima della Roma, lui bianconero fino al midollo. Alla vigilia della partita di domenica allo stadio Olimpico che sancirà il settimo scudetto consecutivo della Juve, scoppia la lite in famiglia a causa di una bizzarra incisione sulla pelle.

Vincenzo racconta:

"L'altra sera, uscendo dalla doccia mia madre ha scoperto il tatuaggio che ho sul polpaccio e che mi sono fatto fare recentemente. Si tratta di una frase che il mio idolo Gianluigi Buffon utilizza da sempre come motto e che è diventata emblematica per tutti i tifosi juventini"

Quel marchio indelebile riporta il simbolo "#1" seguito dal grido di battaglia "Fino alla fine" che il portierone della Nazionale ripete prima, durante e dopo le sue imprese sportive. Un'onta inaccettabile per la signora, cresciuta col mito di Francesco Totti e seguace della squadra giallorossa. Il piglio severo di una mamma ferita nell'orgoglio si manifesta allontanando il figlio dal luogo di lavoro. Una punizione che ha scaturito una lunga scia di litigi e che ha turbato l'intero nucleo familiare.

ALLEGRI - SARRI: LOTTA SCUDETTO DAL RETROGUSTO BIANCAZZURRO

È toccato al capofamiglia, a fare da paciere e convincere la consorte a reintegrare il figlio sul posto di lavoro. Una grottesca storia di vita quotidiana, intaccata da questo "amore" non corrisposto e che ha messo a dura prova la relazione fra genitori e figlio, si è conclusa comunque a lieto fine.

"Mia mamma mi ha perdonato e sta facendo di tutto per portarmi a Vinovo e farmi incontrare con Buffon"

Perchè si sa... i figli "so piezz'e core".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Madre romanista, figlio juventino con tatuaggio per Buffon: è guerra in famiglia

IlPescara è in caricamento