rotate-mobile
Cronaca Colle Pineta / Strada Colle Pizzuto

I ladri entrano nella villa della Tiboni e la svaligiano nonostante 2 persone dentro, paura a Colle Pizzuto

Il furto è stato messo a segno a Pescara nella serata di lunedì 11 dicembre, in una casa poco distante i ladri hanno provato un altro colpo: indaga la polizia

Un furto è stato messo a segno nella villa dell'avvocato Carla Tiboni, presidente dell'associazione Flaiano, nella serata di lunedì 11 dicembre.
I ladri non si sono fatti scrupoli e si sono introdotti nella casa passando da una finestra nonostante all'interno ci fossero l'anziana madre della Tiboni e la donna che l'assiste.

I malviventi devono aver studiato bene il colpo dato che prima di penetrare nell'abitazione hanno disattivato i lampioni che si attivano al passaggio tramite fotocellule.

Sfruttando il fatto che le due donne fossero in un'altra zona della villa i ladri hanno agito indisturbati e dopo aver rubato denaro, gioielli in oro e orologi si sono allontanati. A rendersi conto che qualcosa non andasse è stata la stessa Tiboni al suo rientro alle ore 20:20. Ha visto che le luci che si accendevano al passaggio erano disattive e ha pensato subito al peggio facendo poco dopo l'amara scoperta. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia che si occupano delle indagini.  

Poco prima, sempre in strada Colle Pizzuto, c'è stato un tentato furto. La zona di Colle Pizzuto e Colle Pineta vengono periodicamente prese di mira dai ladri, numerosi i colpi messi a segno sia di giorno che di notte, anche più volte nelle stesse ville. Tanto che i residenti da anni si sono organizzati per pagarsi di notte il passaggio della vigilanza con le guardie giurate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I ladri entrano nella villa della Tiboni e la svaligiano nonostante 2 persone dentro, paura a Colle Pizzuto

IlPescara è in caricamento