rotate-mobile
Cronaca Villa celiera

Frane: l'opposizione ottiene un consiglio provinciale straordinario

D'Incecco, Marinelli e Lattanzio hanno ottenuto un consiglio provinciale straordinario per discutere degli stanziamenti di fondi alle amministrazioni comunali

Vincenzo D'Incecco, Sandro Marinelli e Mario Lattanzio, consiglieri provinciali dei gruppi Provinciaprima e Forza Italia, hanno ottenuto un consiglio provinciale straordinario nel corso del quale, oltre ad occuparsi anche della frana di Vestea di Civitella Casanova, si discuterà degli stanziamenti di fondi alle amministrazioni comunali "costrette ad affrontare, gia' nell'immediata fase dei soccorsi, problemi ingestibili con risorse proprie", come da impegno unanime assunto dai vari gruppi nella commissione tenutasi ieri.

"A due settimane di distanza dai primi movimenti franosi a Villa Celiera, pur dando atto ai vertici di Regione e Provincia di essersi recati prontamente sul posto - si legge in una nota congiunta - abbiamo ritenuto che fosse giunto il momento di tradurre tutta questa doverosa visibilita' e solidarieta' istituzionale e personale in atti amministrativi".

I consiglieri criticano poi il consiglio comunale straordinario tenutosi a Villa Celiera sabato scorso, nel corso del quale "al di la' degli impegni verbali e delle richieste inoltrate al ministero, nulla di concreto e' stato fornito alle comunita' colpite da tali tragici eventi della natura; pertanto, ancora piu' opportuna ed efficace si rivela la nostra tempestiva azione in seno al consiglio provinciale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frane: l'opposizione ottiene un consiglio provinciale straordinario

IlPescara è in caricamento