menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Filovia Strada Parco: sit-in di protesta all'alba

Questa mattina alle ore 6,30 una settantina di persone si sono radunate nei pressi del cantiere della filovia lungo la Strada Parco, per chiedere la sospensione dei lavori

Continuano le proteste per la realizzazione della filovia lungo la Strada Parco.

Questa mattina all'alba, infatti, una settantina di persone si sono radunate nei pressi del cantiere (zona Naiadi) avviato da qualche giorno dalla Gtm per realizzare la struttura necessaria per il passaggio del mezzo.

I manifestanti hanno montato un gazebo e sistemato dei cartelloni di protesta.

Nel frattempo, sul cantiere sono arrivati gli operai che hanno svolto regolarmente il proprio lavoro, nonostante i manifestanti si siano seduti a terra all'arrivo della Polizia.

Il Coordinamento No Filovia ha voluto replicare alle dichiarazioni del presidente della Gtm Russo, che ha parlato di possibilie denunce alla questura qualora le proteste nei pressi del cantiere dovessero proseguire.

"Nel corso della manifestazione di oggi, pacifica e democratica, non è stato perpretato alcun reato penale, nè "violenza privata", nè " "occupazione di suolo pubblico. Per quanto riguarda la "violenza privata": nessuno ha impedito l'accesso degli operai al cantiere e i lavori sono proseguiti regolarmente"

Anche Marco Forconi, di Forza Nuova, è intervenuto sulla vicenda, dichiarando la propria contrarietà al progetto soprattutto per quanto riguarda il tratto di Montesilvano. "A titolo personale, pertanto, sosterrò i manifestanti, che da qualche giorno sono in presidio continuo davanti al cantiere, in questa lotta trasversale e pacifica, mettendo, temporaneamente, da parte i miei contrasti con alcuni rappresentanti di precise formazioni politiche in nome di una lotta, senza sigle e senza quartiere, per la trasparenza e la partecipazione."

FILOVIA STRADA PARCO: AL VIA I LAVORI ANCHE A PESCARA

PROTESTE PER L'APERTURA DEL CANTIERE DELLA FILOVIA

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse in Abruzzo, chi entra e chi esce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento