menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Acquistano 6 mila euro di merce ma presentano falsa busta paga per il finanziamento, madre e figlio pescaresi nei guai

La coppia si era presentata in un centro commerciale e dopo aver comprato articoli per la casa ed il fai da te hanno presentato una documentazione falsa

Madre e figlio di 61 e 37 anni di Pescara sono stati denunciati dai carabinieri per falsità in scrittura privata e tentata truffa in concorso.
I due si erano recati in un centro commerciale di Sambuceto nel quale hanno ordinato articoli per la casa e il fai da te dell’importo di circa 6 mila euro.

Madre e figlio, come riferisce ChietiToday, dopo aver indicato al commesso la merce desiderata, hanno richiesto di dilazionare il pagamento con un finanziamento per tutta la cifra e, per garantirlo, hanno presentato la busta paga della donna.

Nel documento risultava che la 61enne lavorasse come magazziniera in un supermercato del Pescarese addirittura da ben 10 anni, ma qualcosa all’impiegata non quadrava e così chiama i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Chieti. I militari dell'Arma in borghese giungono sul posto e prima osservano nelle retrovie il comportamento dei due e con la busta paga in mano contattano la sede centrale del supermercato: alla direttrice il nominativo della donna non risulta, il che conferma la falsità del documento.

Quando i carabinieri si sono qualificati, i due non hanno reagito e hanno ammesso anche di avere precedenti specifici: sono stati per questo motivo denunciati alla Procura di Chieti per falsità in scrittura privata e tentata truffa in concorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento