Cronaca Centro / Via Aurelio Saffi

L'ex scuola di via Saffi al Conservatorio: parte l'iter burocratico

L'amministrazione comunale ha avviato l'iter per cedere i locali dell'ex scuola di via Saffi al Conservatorio Luisa D'Annunzio di Pescara. Blasioli: "Abbiamo bando e risorse per intervenire"

Parte l'iter burocratico per la cessione dell'ex scuola in via Saffi, da anni abbandonata e nel degrado, al Conservatorio Luisa D'Annunzio. Il vicesindaco Blasioli ha fatto sapere che assieme al Conservatorio ed all'Agenzia del Demanio si procederà con la cessione della struttura, per farla diventare parte integrante della prestigiosa scuola musicale. L'obiettivo è presentare un progetto al Miur partecipando al bando che consentirà di ottenere i fondi per la riqualificazione.

DEGRADO NELL'EX SCUOLA DI VIA SAFFI

Blasioli ha aggiunto:

Nell’idea elaborata vengono rivitalizzati la palestra e anche alcuni spazi in abbandono o inutilizzabili come i seminterrati, si prevede la realizzazione di una struttura sempre fruibile, sia dall’istituzione musicale, che dalla città. L’obiettivo a cui lavoreremo, il Conservatorio ha chiesto un aiuto al Comune per la progettazione definitiva, sarà quello di arrivare a realizzare una struttura che lavora sempre, generando un tornaconto per la gestione degli altri spazi, un vero e proprio hub musicale, collegato a tutti i centri mondiali per l’occupazione in campo musicale e per promuovere un tipo di sperimentazione in tal senso

L'obiettivo è rendere la struttura e la zona nuovamente fruibile, dove saranno organizzati eventi anche indipendenti dal Conseratorio stesso.

Un utilizzo che farà bene anche alla lotta al degrado e risolverà la questione sicurezza legata alla zona, fra le più sensibili della città

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex scuola di via Saffi al Conservatorio: parte l'iter burocratico

IlPescara è in caricamento