Cronaca

Concessioni Balneari: Mascia sul rinnovo per cinque anni

Ieri il Senato ha votato il decreto che proroga per 5 anni il rinnovo delle concessioni balneari, in merito alla direttiva europea Bolkestein. Mascia: "Una prima vittoria"

Il sindaco Mascia è soddisfatto del voto del Senato sull'emendamento riguardante la proroga delle concessioni balneari per altri 5 anni, nell'ambito della cosiddetta direttiva Bolkestein che punta a liberalizzare completamente il turismo del mare.

Mascia ha parlato di un piccolo passo avanti, ed ora chiede ai politici il massimo impegno per far cancellare la norma, considerata inaccettabile ed aberrante.

"Le attività balneari rappresentano l’economia del nostro paese, dunque quella che ci vede ancora impegnati è una battaglia giusta che vinceremo uniti. In un momento in cui la politica ha perso la propria credibilità, le Istituzioni pescaresi e abruzzesi si sono invece schierate in prima linea, in strada, nelle piazze, con i nostri lavoratori per sostenere guerre difficili, ma oggi abbiamo posto un primo importante tassello. " ha detto Mascia ricordando che il voto favorevole ha visto però il parere contrario del Governo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concessioni Balneari: Mascia sul rinnovo per cinque anni

IlPescara è in caricamento