rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca

Data alle fiamme e carbonizzata la carcassa di un gatto che era in uno scatolone

L'episodio è avvenuto nella mattinata di lunedì 5 febbraio nella zona di Pescara Colli

La carcassa di un povero gatto che era stata messa in uno scatolone dalla padrona stessa per il successivo recupero da parte degli addetti di Ambiente Spa è stata data alle fiamme.
Il fatto è avvenuto davanti alla scuola media Montale nella zona di Pescara Colli, come segnala una nostra lettrice.

Purtroppo, a causa delle fiamme, il gatto, già morto, si è carbonizzato. Inizialmente si era temuto che il gatto fosse deceduto a causa delle fiamme ma una delle associazioni animaliste contattate ha comunicato che la proprietaria aveva messo il suo gatto defunto in una scatola chiusa e avvisato attiva. Poi alcuni ragazzini avrebbero dato fuoco alla scatola con il gatto all'interno. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Data alle fiamme e carbonizzata la carcassa di un gatto che era in uno scatolone

IlPescara è in caricamento